Menu
A+ A A-

Rigenerazione PE

Gli scarti di produzione delle industrie trasformatrici costituiscono la materia prima che si può presentare: imballata, in bobine, sotto forma di blocchi, polveri (scarti di reattori petrolchimici) e granulo da lavare.
Il materiale deve essere asciutto, pulito e non deve contenere carta o altri materiali che lo inquinano.
Il prodotto viene immesso in un macinatore tramite un nastro trasportatore che lo riduce in frammenti piccolissimi; passa poi in un silos ad alimentazione forzata e di qui nell'estrusore.

 

Il Prodotto Rigenerato
Nell'estrusore il polietilene e fuso ad una certa temperatura e ridotto ad una massa gommosa,
poi passa attraverso dei filtri metallici dove le impurità sono eliminate. Attraverso un ciclo di raffreddamento ad acqua,
il prodotto e tagliato in granuli e raffreddato, dopodiché centrifugato e messo in silos di stoccaggio per essere insaccato in big bags o sacchi.

Come riciclare il polietilene ad alta densità